Plus500

20 dicembre 2011

Carò Papa  Natale. Inaugurazione della nuova aula informatica al Fatebene Fratelli

Domani, mercoledì 21 dicembre, alle ore 11.00 sara  inaugurata presso il reparto di Pediatria dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano la 56esima ...


Domani, mercoledì 21 dicembre, alle ore 11.00 sara  inaugurata presso il reparto di Pediatria dell’Ospedale Fatebenefratelli di Milano la 56esima aula di informatica donata dall’Associazione Culturale Claudio Moretti e dal Gruppo bancario Credito Valtellinese grazie all’iniziativa di solidarieta  “CARO PAPA’ NATALE”. All’inaugurazione saranno presenti alcuni degli artisti che hanno preso parte all’iniziativa benefica e un magico Babbo Natale che stupira  i giovani pazienti con regali e alcune magie.

L’iniziativa benefica “CARO PAPa€ NATALE…” è nata nel 2008 con l’obiettivo di consentire ai piccoli pazienti ricoverati nei reparti di lungodegenza pediatrica degli ospedali italiani di rimanere in contatto, grazie ad internet e a programmi di messaggistica, con i loro amici e con il mondo esterno ai fini di studio e di svago. Dopo il successo delle compilation discografiche “CARO PAPa€ NATALE”¦ 1, 2, 3″, l’iniziativa prosegue quest’anno con la pubblicazione del libro “Caro papa  Natale”¦ ti scrivo!”.

“CARO PAPa€ NATALE”¦ TI SCRIVO!“, che arriva dopo il successo delle precedenti compilation discografiche “Caro Papa  Natale”¦ 1, 2 e 3″, è suddiviso in quattro capitoli: “Il sorriso di un bambino”, sezione che raccoglie le storie dei comici, “Insieme si può”, capitolo contenente racconti e disegni realizzati dai bambini ricoverati, “La notte più dolce che c’蔝, sezione dedicata ai ricordi dal sapore natalizio, e “Natale Din Don Dan”, una raccolta di speranze e desideri natalizi. Tra gli artisti che hanno aderito all’iniziativa ci sono Aldo Giovanni e Giacomo, Alexia, Dario Ballantini, Enrico Beruschi, Carmen Consoli, Raul Cremona, Cesare Cremonini, Mago Forest, Leonardo Manera, Luca Jurman, Matia Bazar, Tiberio Timperi e molti altri. Il libro, edito da Pendragon, è disponibile al costo di 10 euro presso tutte le librerie italiane, nelle principali filiali del Gruppo bancario Credito Valtellinese, presso le sedi dell’Associazione “La Nostra Famiglia” e sul sito internet www.caropapanatale.it. E’ anche disponibile in tutti gli store online una versione per tablet/ebook reader che contiene alcune pagine extra.

 

«Le reazioni dei piccoli pazienti alla possibilita  di poter usare il computer anche in ospedale confermano in me l’importanza dell’informatica anche in quei luoghi dove i bambini vivono il disagio della malattia. - dichiara il Presidente dell’Associazione Culturale Claudio Moretti, Annamaria AndreoliAnche in ospedale  il computer  diventa un mezzo per continuare a sentirsi parte del gruppo: con un mouse ed una tastiera a portata di mano i bambini possono giocare, rimanere in contatto con gli amici e la famiglia, con la scuola, ma anche curarsi. Una ulteriore dimostrazione della validita  del progetto “Caro papa  Natale”¦”Â  ed una motivazione in più per continuare».

«Ogni iniziativa a favore dei più giovani sara  sempre benvenuta nel nostro Ospedale.- dichiara Giovanni Michiara, direttore generale dell’Ospedale Fatebenefratelli ““ Questa, in particolare, la ritengo particolarmente valida: le possibilita  che offre oggi la tecnologia sono enormi. Un computer e un collegamento a Internet sono sufficienti per proiettare in un istante i piccoli ricoverati all’esterno dell’Ospedale: un momento di evasione che avra  un grande valore».

«E’ importante regalare sempre un sorriso ai bambini in difficolta , rendendo meno noioso e problematica la degenza in ospedale ““ asserisce Claudio Turati, capozona Milano San Fedele del Credito Artigiano ““ è con questo spirito che il Gruppo Credito Valtellinese sostiene anche quest’anno l’iniziativa “Caro papa ”¦ Natale” che si trasforma ed evolve divenendo un libro. Con il Fatebenefratelli entriamo direttamente in un ospedale prestigioso e noto; il progetto continua e mantiene il proprio punto di forza essenziale: proventi interamente dedicati in nuove installazioni senza soluzioni di continuita , ad esaltare i profili di solidarieta  e sussidiarieta  propri del Gruppo bancario Credito Valtellinese».

I proventi delle oltre 80.000 copie vendute delle precedenti compilation discografiche “CARO PAPa€ NATALE”¦ 1, 2, 3″ e del libro “Caro papa  Natale”¦ ti scrivo!” ““ attualmente ancora in vendita ““ permetteranno di realizzare, ad oggi, lungo tutta la penisola 69 aule informatiche, messe a disposizione dei bambini ricoverati nei reparti di lungodegenza pediatrica, che possono così stare al passo con il programma scolastico e rimanere in contatto con gli amici, le famiglie ed il mondo esterno.

 



Pubblicato: 20/12/2011 alle 14:40
VivoMilano

Autore/Invio Post:
Foto:


Comments are closed.

Scrivi su VivoMilano

Invia il tuo articolo, della tua Associazione o Organizzazione

MiShopping

la rubrica di VM dedicata alla moda

MiEventi

la rubrica di VM dedicata alla Cultura





?php get_footer(); ?